ENPA SEZIONE BERGAMO

Adozione

Per tutti coloro che sono interessati all’adozione di uno dei nostri mici (ricordate che non ci sono solo i cuccioli: loro cresceranno e diventeranno esattamente come tutti gli altri gatti!), il primo passo da fare è capire bene se l’adozione è data dall’euforia del momento o se sarà consapevole. I gatti sono per sempre, non fino a quando ne abbiamo voglia. Quindi dovrete essere consapevoli che sono un impegno a lunghissimo termine e potranno comportare sacrifici di tempo, di energie, di denaro.


Primo passo:

passate dal gattile e fatevi con calma un giro, state un pochino coi nostri mici più grandi, comprendete se la vostra scelta di adottare un cucciolo è consapevole o meno. Se siete al lavoro 14 ore al giorno o avete una vita sociale molto ricca che vi tiene fuori casa tutta la giornata e buona parte della serata, è il caso di rivalutare…soprattutto se cucciolo. I nostri amici a quattro zampe non vanno lasciati perennemente da soli, soprattutto se piccoli: massimo tre quattro ore per i gattini, massimo otto nove ore per gli adulti. Sono esseri sociali: rispettiamoli.


Secondo passo:

dopo una onesta autoanalisi sulla disponibilità, parlare con una delle ragazze del team adozioni che vi guideranno nella decisione migliore. E’ un colloquio di 30/40 minuti che aiuta tutti a capire le reali esigenze e desideri.


Terzo passo:

compilazione di un questionario preadozione, ulteriore spunto di riflessione e passo fondamentale per formalizzare l’adozione.


Quarto passo:

scelta definitiva del nuovo componente della famiglia. Vi ricordiamo che nessun gatto viene consegnato il giorno medesimo dell’adozione ( eccetto rarissimi casi di persone già ben conosciute dal micile e di comprovata esperienza), sia per permetterci di fare le opportune verifiche sia per darvi il tempo di riflettere su una scelta impegnativa sia per darvi la possibilità d’allestire l’ambiente con calma.


Quinto passo:

dopo 8/10 giorni, concordando l’appuntamento, potrete portare a casa il vostro gatto, dopo aver firmato tutti i documenti finali dell’adozione e aver rivisto i passi fondamentali insieme a chi vi seguirà nell’iter.


Vi ricordiamo che, adottando con ENPA, vi impegnate a non far procreare i mici per nessun motivo e a prestare loro tutte le cure sanitarie che dovessero essere necessarie o utili per il benessere dell’animale. E non sono accettate eccezioni…

 Consulta la sezione dei mici che cercano casa

QUESTIONARIO PRE-AFFIDO







RESTIAMO IN CONTATTO





FAI UNA DONAZIONE

Schierati anche tu dalla parte degli animali
e aiutaci ad aiutarli.

Realizzato da Francesca La Banca
ENPA Bergamo

ENPA Bergamo