ENPA SEZIONE BERGAMO

Antimaltrattamento

Se siete testimoni di maltrattamento, uccisione o abbandono in corso, chiamate immediatamente le forze dell’ordine avendo cura di specificare dove vi trovate, cosa sta avvenendo, la targa del veicolo, descrizione fisica del soggetto. 


Il nucleo anti-maltrattamento si occupa di verificare segnalazioni di maltrattamento (o malgoverno) ed evitare la reiterazione del reato.

I volontari del nucleo anti-maltrattamento, accuratamente selezionati, collaborano ove necessario con le forze dell’ordine quali Polizia Locale, Carabinieri, Polizia, Corpo Forestale dello Stato, Polizia Provinciale ed ATS.

Tutte le segnalazioni, di privati cittadini o pubbliche amministrazioni, vengono gestite garantendo l’assoluto anonimato.

La Legge punisce chi, per crudeltà o senza necessità:

• Cagiona la morte di un animale
• Cagiona lesioni ad un animale
• Sottopone un animale a strazio o sevizie
• Li sottopone a comportamenti e fatiche insopportabili per le loro caratteristiche etologiche
• Li sottopone a trattamenti che procurano un danno alla salute degli stessi
• Li adopera in giochi, spettacoli o lavori insostenibili per la loro natura, valutata secondo le loro caratteristiche etologiche
• Somministra agli animali sostanze stupefacenti
• Abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività
• Promuove o organizza o dirige combattimenti o competizioni non autorizzate tra animali che possono metterne in pericolo l’integrità fisica
• Abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività
• Li detiene in condizioni incompatibili con la loro natura

Cosa fare quando si intende segnalare un caso di maltrattamento?

Chiunque, che sia privato cittadino o un’associazione, nei casi in cui sia testimone di un reato deve rivolgersi ad un qualsiasi organo di Polizia Giudiziaria, segnalando l’illecito e richiedendo un intervento per accertare il reato ed impedire che questi venga portato ad ulteriori conseguenze.

Per effettuare una segnalazione, potete compilare il form di segnalazione o in alternativa scriverci a: segnalazioni@enpabergamo.it

specificando obbligatoriamente:

• nome e cognome, recapito telefonico, indirizzo di posta elettronica del segnalatore.
nome e cognome (dove possibile), paese, via e civico del segnalato (in caso di indirizzo incompleto indicare l’attività commerciale più vicina e la descrizione del immobile dove avviene il presunto maltrattamento).
• una descrizione oggettiva della situazione possibilmente corredata di fotografie.

Tutte le segnalazioni verranno prese a carico e verificate dai volontari del nucleo anti-maltrattamento. Ricordiamo che per segnalazioni urgenti o per situazioni dove ci siano animali in pericolo è d’obbligo rivolgersi direttamente alle Autorità preposte, chiamando il 112.

Ricordiamo che ai sensi del Decreto legislativo 196/03 e successive modifiche ed integrazioni, le informazioni fornite sono trattate per le sole finalità di segnalazione da Enpa Bergamo e in nessun caso tali dati verranno divulgati.

RESTIAMO IN CONTATTO





FAI UNA DONAZIONE

Schierati anche tu dalla parte degli animali
e aiutaci ad aiutarli.

Realizzato da Francesca La Banca
ENPA Bergamo

ENPA Bergamo