Non rubiamo la Fauna Selvatica

RONDONI

Nel periodo estivo è facile trovare rondoni a terra.

Sono uccelli bellissimi, con un’apertura alare anche di mezzo metro. Se si trova un rondone a terra, facilmente con le ali aperte, sappiate che non riesce a volare partendo dal basso. Mettetelo con delicatezza in una sacca di tela e portatelo molto in alto (noi l’abbiamo fatto dalle Mura) e lanciatelo dolcemente nell’aria.Non appena sentirà l’aria tra le piume, riprenerà a volare.

STRIGIFORMI

La civetta comune si può trovare facilmente per strada dopo un fortunale oppure addirittura la si può trovare in un camino, se precipitata dalla canna fumaria.
Vale lo stesso discorso fatto per gli altri uccelli: non toccarla con le mani, metterla in un sacco di tela e liberarla dall’alto, nella zona in cui l’avete trovata.

Lo stesso dicasi per gufi e allocchi.

** In caso di strigiformi ferito contattare la Polizia Provinciale 800 35 00 35 oppure l’Oasi di Valpredina del WWF a Cenate Sotto.